Calendario corsi ed eventi
Nessun evento salvato
Preferiti
Nessun prodotto salvato
Carrello
Nessun prodotto
SUBTOTALE:

 Trattamento dei difetti intraossei con osso bovino inorganico e plasma ricco di piastrine

Trattamento dei difetti intraossei con osso bovino inorganico e plasma ricco di piastrine


Lazzaro Di Mauro, Gaetano Palumbo, Angela Totaro, Luca Lepidi, Bartolomeo Altieri, Simone Domenico Aspriello, Matteo Piemontese

Obiettivo : confrontare l’impiego di osso bovino inorganico(Bio-Oss) con PRP (gruppo test) rispetto al solo uso di Bio-Oss (gruppocontrollo).

Materiali e metodi. Sono stati considerati 84 soggetti con difetti infraossei parodontali (42 gruppo test e 42 gruppo controllo), selezionati in buono stato di salute generale, non fumatori e con malattia parodontale cronica. Le valutazioni cliniche e radiografiche sono state eseguite all’inizio e a 12 mesi dal trattamento.

Risultati. Entrambe le modalità si sono rivelate efficaci nel migliorare le variabili considerate (p<0,001). A 12 mesi il gruppo test esibiva, rispetto al gruppo controllo, una maggior riduzione del sondaggio (4,0±1,7 mm vs 3,1±1,6 mm, p<0,05) e maggior guadagno di attacco clinico (3,5±1,9 mm vs 2,1±2,3 mm, p<0,001), ma non c’erano differenze nell’ampiezza infraossea radiografica (2,6±1,7 mm vs 2,0±1,5 mm, p>0,05).

Conclusioni. Il trattamento dei difetti infraossei con plasma ricco dipiastrine, e Bio-Oss determina un miglioramento clinico superiore rispetto all’impiego del solo Bio-Oss.



Data pubblicazione: 04/06/2012 00:00:00

Fonte: DoctorOS

Tag: Rigenerazione parodontale, plasma ricco di piastrinePeriodontal regeneration, platelet-rich plasma, periodontitis, intrabony defects

RIMANI SEMPRE
AGGIORNATO
---
Ricevi via e-mail
aggiornamenti e offerte
da DentalECM

Inserisci la tua email per la registrazione. Ricorda che puoi Disiscriverti in ogni momento.
 

Ho letto e accetto Privacy Policy e Termini e condizioni di utilizzo


--- Link sponsorizzati ---